Cronaca Via Agozzo, 33

Incendio a San Biagio di Callalta, distrutto un ricovero attrezzi

Un rogo apparentemente accidentale - sembra sia stato originato da un cortocircuito - ha mandato in pezzi una struttura in via Agozzo 33

SAN BIAGIO DI CALLALTA Non si è potuto fare niente per evitare che la struttura andasse completamente in pezzi. I proprietari erano fuori casa per lavoro e l'allarme è stato lanciato troppo tardi perchè i vigili del fuoco potessero riuscire a salvare qualcosa. E' andato distrutto martedì mattina a Nerbon di San Biagio di Callalta, a causa di un incendio, un ricovero attrezzi. 

La segnalazione alla centrale operativa del 115 è arrivata in tarda mattinata. A mandare in fiamme la struttura, stando ai primi accertamenti effettuati dagli investigatori, potrebbe essere stato un corto circuito, anche se maggiori accertamenti saranno eseguiti nelle prossime ore, una volta che l'area sarà di nuovo in completa sicurezza. Il rogo si è sviluppato in via Agozzo, al civico 33.

Una volta ricevuto l'allarme, i vigili del fuoco si sono precipitati sul posto per domare l'incendio evitando che si propagasse ulteriormente. Non sono riusciti, però, proprio perchè era passato troppo tempo dallo scatenarsi del fuoco, a salvare parte della struttura. I padroni di casa, infatti, erano al lavoro e nessuno si sarebbe potuto accorgere prima di quanto stava accadendo. Fortunatamente i pompieri sono riusciti ad avere la meglio sulle fiamme e a rimettere la zona in completa sicurezza. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a San Biagio di Callalta, distrutto un ricovero attrezzi

TrevisoToday è in caricamento