A fuoco nella notte lo spaccio di Nonno Andrea: al lavoro decine di pompieri

Il rogo si è scatenato poco prima della mezzanotte di venerdì in via Campagnole a Villorba. Sul posto i vigili del fuoco di Conegliano, Treviso e Montebelluna

Una foto dell'incendio

Serata impegnativa quella di venerdì per i vigili del fuoco. Poco prima della mezzanotte, infatti, ben dieci mezzi dei pompieri di Treviso, Montebelluna e Conegliano, oltre ad una autobotte della sede aeroportuale, si sono recati in via Campagnole a Villorba a causa di un imponente rogo che aveva ormai già avvolto l'intero spaccio aziendale della nota ditta agricola "Nonno Andrea". A causare l'innesco sarebbe stato un corto circuito dell'impianto elettrico, così che l'intera struttura è stata in breve tempo divorata dalle fiamme, tanto che i vigili del fuoco e i carabinieri sono rimasti sul posto, per la messa in sicurezza degli impianti e delle altre strutture, fino alla mattinata di sabato. Ancora da quantificare il totale dei danni, ma si parla di decine di centinaia di migliaia di euro visto che l'incendio di vaste proporzioni ha distrutto il magazzino, il laboratorio e il punto vendita, tutto poi posto sotto sequestro in attesa dei dovuti provvedimenti dell'Autorità giudiziaria. Fortunatamente, comunque, nessuno è rimasto ferito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento