menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un vigile del fuoco entra all'interno della struttura dopo aver spento il rogo

Un vigile del fuoco entra all'interno della struttura dopo aver spento il rogo

Allarme a Olmi: imponente incendio avvolge un capannone di una ditta della zona

Il rogo si è scatenato verso le 21.50 nei pressi di via Eraclea, a pochi passi da Veneto Gomme. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

Un incendio di vaste proporzioni si è scatenato venerdì alle 21.50 a Olmi di San Biagio di Callalta, precisamente nella zona di via Eraclea nei pressi del noto gommista Veneto Gomme, ai danni di un capannone della "Eco profili tecnologia innovazione Srl". Sul posto si sono immediatamente recati sia i carabinieri che i vigili del fuoco di Treviso con tre squadre oltre ad una dei Volontari di Asolo. Allertato anche il sindaco Alberto Cappelletto, che si è messo subito in contatto con le persone intervenute sul posto per cercare di capire cosa sia successo. A chiamare i soccorsi sono stati, invece, alcuni residenti dell'area dopo essersi accorti che un denso fumo nero si stava sprigionando dalla struttura, adibita a magazzino per materiale edile andato completamente in fiamme insieme a dell'isolante. Vista l'ora tarda non si registrano feriti, essendo l'immobile in quel momento non usufruito da alcuna persona, tanto che il Suem 118 non è stato fatto intervenire. Al momento però, nonostante l'intervento sia terminato verso le ore 3.50, non si conoscono ancora le cause alla base del rogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento