rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Mogliano Veneto / Via Niccolò Macchiavelli

Incendio nel parcheggio seminterrato: «Colpa di una bravata tra minorenni»

Mercoledì 19 maggio l'intervento di carabinieri e vigili del fuoco in Via Macchiavelli a Mogliano Veneto. Sotto accusa un gruppo di ragazzini sui 12 anni per aver dato fuoco a un pannello di polistirolo

Una densa nube di fumo nero ha iniziato a uscire dal parcheggio seminterrato di Via Macchiavelli a Mogliano Veneto poco prima delle ore 17 di mercoledì 19 maggio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con tre autobotti e altri due veicoli di pronto intervento. Due bombole di gas sono state avvolte dalle fiamme ma nessuna persona è rimasta ferita.

A provocare l'incendio un gruppo di ragazzini minorenni, residenti in zona. Per gioco erano scesi nel parcheggio seminterrato dando fuoco ad un pannello di polistirolo. Non è escluso che il loro piano fosse quello di usare l'estintore dell'area di sosta per spegnere le fiamme. Peccato però che la bombola fosse scarica. In pochi secondi una densa nube di fumo ha avvolto il parcheggio. Fortuna ha voluto che nell'area non ci fossero macchine in sosta. A dare per primo l'allarme è stato il titolare del ristorante "Angus Churrascaria", situato proprio davanti al parcheggio. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti anche i carabinieri di Mogliano Veneto che hanno identificato i ragazzini, tutti sui 12 anni di età, informando dell'accaduto le loro famiglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel parcheggio seminterrato: «Colpa di una bravata tra minorenni»

TrevisoToday è in caricamento