menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dell'incendio (Vigili del fuoco)

Un'immagine dell'incendio (Vigili del fuoco)

Incendio a Oderzo: un ricovero attrezzi distrutto dalle fiamme

Il rogo è scoppiato intorno alle 13 di giovedì in località Piavon. Nel pomeriggio altri tre episodi a Fontanelle, Giavera e San Zenone

ODERZO In pochi istanti è stato avvolto completamente dalle fiamme. Complice probabilmente anche il forte vento, non si è potuto salvare molto di un ricovero attrezzi andato del tutto distrutto a causa di un grave incendio che si è scatenato all’improvviso.

Il rogo, la cui origine risulta ancora poco chiara, si è verificato pochi minuti prima delle 13 di giovedì a Piavon di Oderzo. Sul posto sono intervenute le squadre del distaccamento dei vigili del fuoco di Motta di Livenza che ci hanno messo alcune ore prima di avere la meglio sulle fiamme, che in pochi minuti si erano estese notevolmente.

Le operazioni di rimessa in sicurezza dell’area sono durate a lungo, fino al tardo pomeriggio. A incendio spento, sono iniziate le verifiche tecniche per cercare di comprendere da cosa possa aver avuto origine un simile rogo. I danni sono ingentissimi. Nel pomeriggio di giovedì, giornata molto ventosa anche in provincia di Treviso, sono scoppiati altri tre incendi di rilievo ai danni di altrettanti camini in abitazioni di Fontanelle, Giavera del Montello e San Zenone degli Ezzelini.

Visualizzazione di 1.jpg

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento