Cronaca

La roulotte va a fuoco: il proprietario cerca di impedire l'intervento dei vigili del fuoco

Episodio surreale nel pomeriggio di mercoledì a Spresiano dove il proprietario di una roulotte andata in fiamme ha cercato di bloccare i pompieri per nascondere una sua grave truffa

SPRESIANO La sua roulotte viene avvolta dalle fiamme, il fumo e le fiamme inducono alcuni residenti a chiamare i pompieri ma quando i vigili del fuoco arrivano sul posto il proprietario li minaccia, tentando di impedirne l'intervento.

L'episodio, surreale, è avvenuto mercoledì pomeriggio a Spresiano e ha portato i carabinieri a denunciare un 61enne per furto aggravato, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Perchè l'uomo non voleva che i pompieri spegnessero le fiamme? Semplice: la roulotte era allacciata abusivamente alla rete elettrica pubblica. L'intervento dei vigili del fuoco avrebbe appunto portato a scoprire il furto. Cosa che poi è puntualmente successa. Ora l'uomo dovrà rispondere delle sue azioni davanti alla giustizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La roulotte va a fuoco: il proprietario cerca di impedire l'intervento dei vigili del fuoco

TrevisoToday è in caricamento