Televisore di un'anziana prende fuoco: condominio invaso dal fumo

Il principio d'incendio è avvenuto giovedì sera, 16 aprile, in Via Giorgione a Treviso. Sul posto i vigili del fuoco e l'ambulanza del Suem118. La pensionata sta bene

Attimi di paura ieri sera, giovedì 16 aprile, in un condominio di Via Giorgione a Treviso. Verso le ore 20 alcuni residenti hanno iniziato ad avvertire un forte odore di bruciato e hanno lanciato l'allarme ai vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrivati sul posto pochi minuti dopo i pompieri di Treviso hanno scoperto che il principio d'incendio era partito da un appartamento abitato da un'anziana signora. A prendere fuoco un vecchio televisore che, a causa di un contatto elettrico, aveva iniziato a surriscaldarsi e a fare fumo rendendo l'aria irrespirabile in tutto il palazzo. In Via Giorgione, nel frattempo, è intervenuta anche l'ambulanza del Suem 118 per prestare soccorso alla pensionata. E' stata lei però a dire di stare bene, rifiutando il ricovero in pronto soccorso. Dopo alcuni minuti i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza il televisore andato a fuoco. Gli altri residenti del condominio, evacuati per sicurezza, sono potuti rientrare in totale sicurezza dopo aver arieggiato a lungo gli appartamenti dove si era diffuso un forte odore di bruciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento