rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Mareno di Piave

Incendio alla Torneria Veneta: pompieri ancora all'opera per spegnere gli ultimi focolai

I vigili del fuoco hanno anche operato a lungo per coprire con dei teli l'area danneggiata dalle fiamme, questo per proteggere l'interno della struttura dalle piogge dei prossimi giorni

Anche nella giornata di oggi sono continuate le opere di messa in sicurezza alla ditta "Torneria Veneta" di Ramera di Mareno di Piave vittima nelle scorse ore di un imponente incendio. In particolare, stamattina una squadra è intervenuta per spegnere dei piccoli focolai rilevati nei container del materiale di scarto, mentre nel pomeriggio una squadra dei pompieri del distaccamento di Conegliano ha effettuato una copertura di emergenza del tetto dell'area macchinari dove sono rimasti danneggiati dei lucernari che hanno avuto la funzione di evacuatori di fumo. Un intervento necessario in vista delle piogge previste per i prossimi giorni. L'area macchinari resta dunque operativa, mentre l'area deposito rimane inagibile. L'intervento dei vigili del fuoco iniziato ieri mattina, verso le ore 3, è invece servito a proteggere l'area macchinari ed ha evitato il collasso della struttura del deposito, andando anche ad eliminare con un escavatore la tettoia pericolante. Sul posto, in supporto alla squadra di Conegliano, è infine giunta anche una squadra dei volontari di Gaiarine. Per quanto riguardano le cause, i vigili del fuoco ancora non si sbilanciano, ma è al vaglio il fatto se la corrente dell'impianto elettrico fosse staccata o meno al momento di innesco delle fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alla Torneria Veneta: pompieri ancora all'opera per spegnere gli ultimi focolai

TrevisoToday è in caricamento