Il marito dimentica la pentola sui fornelli e la casa va a fuoco: donna salvata dai pompieri

L'episodio è avvenuto venerdì verso le ore 18.30 in via Aldo Moro a Farra di Soligo. A rischiare la vita è stata invece Rita Bet, storica presidente della Pro Loco

Una foto dei vigili del fuoco all'opera

Venerdì sera, verso le ore 18.30, la storica ex Presidente della Pro Loco di Farra di Soligo e attuale gestrice della pizzeria-gelateria "Eldorado", Rita Bet, si trovava tranquilla e spensierata al secondo piano della propria abitazione in via Aldo Moro quando è stata improvvisamente attratta da un alacre odore di bruciato provenire dal pianoterra di casa. Preoccupata, è subito scesa di sotto ma si è immediatamente accorta che dalla cucina proveniva un denso fumo nero e alte fiamme, tanto da essere costretta a risalire al piano superiore e rifugiarsi in un terrazzino dal quale chiamare poi i soccorsi. La casa era difatti oramai avvolta dalle fiamme a causa di una pentola che il marito aveva lasciato sui fornelli prima di uscire di casa, dimenticandosi poi di spegnere il gas. In ogni caso le urla della donna hanno subito richiamato le attenzioni del fratello, residente nella casa a fianco, e di altri vicini che hanno poi chiamato i vigili del fuoco, giunti sul posto insieme ai carabinieri e al sindaco. Non è stato però facile soccorrere la donna e spegnere il rogo, ma fortunatamente tutto è andato per il meglio nonostante l'immobile abbia subito danni ingenti e la signora sia stata costretta ad un ricovero ospedaliero per curare i sintomi da intossicazione subiti a causa dell'inalazione del fumo. 

d90dc1a8-1ddc-4313-a057-41ee12a165d5-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Crisi Stefanel, 244 lavoratori in cassa integrazione per un anno

  • Attualità

    Addio alla scrittrice e poetessa trevigiana Maria Elisa Borin Sala

  • Cronaca

    Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Cronaca

    Alcooltest al gelo, assolta. La polstrada: «Etilometro era funzionante»

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Male incurabile, ragazzo perde la vita a soli 28 anni

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • «Imprenditore non trova operai? Applichi contratto giusto»

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

Torna su
TrevisoToday è in caricamento