Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Bosco del Fagarè

Incendio in una villetta a Cornuda: tre squadre di vigili del fuoco al lavoro

Le fiamme sono divampate nella notte tra venerdì e sabato per un problema alla canna fumaria. Provvidenziale l'intervento di tre squadre di pompieri che hanno soccorso una madre e sua figlia

CORNUDA Un improvviso guasto alla canna fumaria ha quasi rischiato di distruggere una villetta in via Bosco del Fagarè a Cornuda. Stando a quanto riportato da "Il Gazzettino di Treviso" le fiamme sarebbero divampate nella notte tra venerdì e sabato. Ad accorgersi del principio d'incendio è stata la proprietaria dell'abitazione che, svegliatasi di soprassalto per il fortissimo odore di fumo che si era propagato negli ambienti della casa.

Immediata la chiamata ai vigili del fuoco che, vista la gravità della situazione, sono intervenuti sul posto con tre squadre, rispettivamente da Treviso, Asolo e Montebelluna. L'intervento è durato all'incirca tre ore, ma alla fine, in piena notte, i pompieri sono riusciti a domare le fiamme che avevano raggiunto la mansarda, danneggiandola gravemente. Terrorizzate ma in ottima salute le due donne che si trovavano all'interno della villetta. Madre e figlia minorenne sono state subito soccorse dai pompieri giunti in loro soccorso. Ancora da quantificare i danni complessivi alla struttura, comunque tutti coperti da assicurazione. Sul posto anche i carabinieri di Cornuda per svolgere i rilievi del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in una villetta a Cornuda: tre squadre di vigili del fuoco al lavoro

TrevisoToday è in caricamento