menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta Mose, Rubinato: "Amministratori onesti, reagiamo"

Anche l'On. Simonetta Rubinato interviene in merito alla maxi inchiesta sulle tangenti del mose scattata stamane nel veneziano

“La notizia con cui ci siamo svegliati stamattina è sconvolgente per chi crede che la politica debba essere servizio al bene comune e non gestione del potere per sé e per i propri amici. Inoltre è un duro colpo per l'immagine di tutto il Veneto, regione che non può più chiamarsi fuori dalla piaga della corruzione”. Lo dice Simonetta Rubinato, parlamentare del Pd in merito all’inchiesta sul Mose.

“C'è bisogno  - aggiunge la deputata veneta - di un radicale cambiamento nella classe dirigente regionale e di risanare la politica e le istituzioni per riconquistare la fiducia dei cittadini. Anche il partito Democratico Veneto deve marcare la discontinuità ed eliminare ogni possibile opacità rispetto a questo sistema di corruzione: lo deve ai tanti militanti e amministratori onesti che si sono impegnati anche nella campagna elettorale ancora in corso. Sosterrò ogni iniziativa che vada in tal senso”.

“Spero infine che la magistratura faccia chiarezza sulle responsabilità penali quanto prima e fino in fondo, ferma restando la presunzione di innocenza, perché i cittadini devono poter distinguere i corrotti dagli onesti” conclude l’on. Rubinato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento