Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Sbatte la testa giocando con gli amici al campo scout: dodicenne ricoverato

L'episodio è avvenuto sabato mattina in provincia di Vicenza. Il ragazzino è caduto a terra battendo la testa e procurandosi un trauma cervicale. Non sarebbe in pericolo di vita

SUSEGANA Poteva avere conseguenze ben più gravi l'incidente occorso a un ragazzo di appena 12 anni, iscritto al campo scout del gruppo di Ponte della Priula, nei pressi del laghetto Main in provincia di Vicenza.

Stando a quanto riportato da "Il Gazzettino di Treviso", il giovane stava giocando con alcuni amici quando ha battuto accidentalmente la testa a terra, rimanendo accasciato e dolorante al suolo. Subito il responsabile del campo ha lanciato l'allarme al 118. Sul posto sono arrivati i sanitari e l'ambulanza, il giovane non ha mai perso conoscenza ma i soccorritori hanno preferito trasportarlo con l'elisoccorso all'ospedale San Bortolo di Vicenza. Qui i medici gli hanno diagnosticato un trauma cervicale e lo hanno ricoverato in terapia intensiva in attesa di sciogliere la prognosi. Le sue condizioni sarebbero gravi, ma al momento il ragazzo non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbatte la testa giocando con gli amici al campo scout: dodicenne ricoverato

TrevisoToday è in caricamento