Cronaca

Incidente sul lavoro: operaio trevigiano travolto da un albero

L'episodio martedì pomeriggio in provincia di Lucca. Ferito un disgaggiatore di 57 anni residente a Valdobbiadene, ora in ospedale

I soccorsi (Foto d'archivio)

LUCCA Travolto da un albero che stava tagliando. Un terribile incidente sul lavoro quello avvenuto martedì pomeriggio in provincia di Lucca e che ha visto coinvolto un trevigiano. Il malcapitato, un disgaggiatore di 57 anni residente a Valdobbiadene, sarebbe stato colpito dalla pianta lungo un sentiero turistico sul versante sinistro del torrente Ania, in località Piastroso, nel comune di Coreglia Antelminelli.

In un primo momento il 57enne ha perso conoscenza a causa dell’impatto con l’albero. È stato immediatamente soccorso da alcuni colleghi che si trovavano nelle immediate vicinanze e che hanno lanciato l’allarme al 118. Sul posto sono giunti una squadra del soccorso alpino di Lucca con cinque tecnici e l’elisoccorso da Grosseto. Dal Pegaso con il verricello sono stati calati un soccorritore alpino e il medico.

Stando agli accertamenti effettuati in un secondo momento, il trevigiano avrebbe riportato una frattura alla caviglia destra e una probabile frattura delle costole. Una volta stabilizzato, è stato trasportato a piedi fino all’ambulanza, raggiunta dopo una mezz’ora, in quanto l’elisoccorso era dovuto rientrare. Attualmente l’uomo si trova ricoverato nell’ospedale di Pisa Cisanello e non si trova in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro: operaio trevigiano travolto da un albero

TrevisoToday è in caricamento