menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il recupero del pilota

Il recupero del pilota

Parapendio precipita sul Grappa: pilota bloccato a 15 metri d'altezza

Paura per un pilota polacco mercoledì pomeriggio a Borso del Grappa. L'uomo è stato salvato dal soccorso alpino che lo ha liberato

BORSO DEL GRAPPA L’allarme è scattato mercoledì alle 16.20, quando la Stazione del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stata allertata dal 118 per un parapendio precipitato in un bosco, all'altezza del quattordicesimo tornante della Strada Generale Giardino sul Monte Grappa.

Una squadra di cinque tecnici ha quindi raggiunto il luogo indicato, a circa 740 metri di quota, rinvenendo il pilota bloccato a un'altezza di 15 metri, con la vela incastrata sulla cima dell'unica pianta secca della zona. Due soccorritori si sono quindi arrampicati con la massima attenzione, utilizzando le tecniche del tree-climbing: il primo sull'albero dove si trovava l'uomo, S.M.K, 61 anni, polacco, e il secondo su una pianta vicina.

Dopo averlo raggiunto, lo hanno assicurato e liberato dai vincoli con la vela, per poi calarlo a terra. Con un probabile trauma alla gamba, rimasta incastrata nella forcella di un ramo, il pilota è stato accompagnato dall'ambulanza del Suem di Crespano all'ospedale di Castelfranco per gli accertamenti del caso. L'intervento si è concluso alle 18.40 circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento