Incidenti stradali

Autostrada nel caos per un incidente tra San Stino e Portogruaro, lunghe code e feriti

Lo schianto poco prima delle 9 di mercoledì al chilometro 446, in direzione Trieste. Coinvolti due veicoli. Sarebbero 6 le persone che hanno necessitato di cure mediche

CESSALTO Traffico nel caos mercoledì mattina sull'autostrada A4 Venezia-Trieste a causa di un incidente che ha coinvolto due veicoli, tra cui uno da 35 quintali con un carrello, tra San Stino di Livenza e Portogruaro, in direzione del capoluogo giuliano. Lo schianto, in cui un'auto sarebbe finita sotto al carrello dell'altro mezzo, al chilometro 446.4 dell'autostrada.

Sarebbero 6 i contusi, tra cui un ferito, per fortuna nessuno in condizioni ritenute preoccupanti. Comunque sul posto è stato fatto atterrare anche l'elicottero del 118, nel caso si rendesse necessario un trasferimento d'urgenza delle persone coinvolte in ospedale. Come spesso accade a quell'altezza dell'autostrada, subito si sono create lunghissime code. Anche perché il tratto è stato chiuso il tempo necessario a far atterrare il velivolo di soccorso in autostrada.

Alle 9 il serpentone di veicoli raggiungeva i 5 chilometri di coda, quando i soccorsi erano in pieno svolgimento, mentre un'ora più tardi venivano segnalati 8 chilometri di coda. La carreggiata, però, sarebbe stata liberata dai mezzi incidentati. Di conseguenza la situazione sarebbe destinata a migliorare. Rallentamenti anche in direzione Venezia, a causa dei soliti curiosi. Autovie Venete, attraverso i pannelli informativi, consiglia di prendere la A27 per bypassare le code. Si tratta di uscita consigliata, non obbligatoria.

Poco dopo le 9 la mattinata è stata funestata anche da un tragico incidente stradale con esito mortale sulla strada statale Triestina, in località Montiron. Luogo tristemente noto per episodi di questo genere. Un furgoncino si è schiantato frontalmente con un'autocisterna. Il conducente ha perso la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada nel caos per un incidente tra San Stino e Portogruaro, lunghe code e feriti

TrevisoToday è in caricamento