A4, tre tamponamenti in poche ore: chiusa l'entrata di Cessalto

Giovedì 10 dicembre tre diversi tamponamenti nel tratto tra San Stino di Livenza e Portogruaro in direzione Trieste. Coinvolti camion e auto, un ferito lieve

La scena dell'incidente

Tre incidenti a poche ore di distanza l’uno dall’altro hanno richiesto la chiusura del tratto fra San Stino di Livenza e il bivio A4/A28 in direzione Trieste. Chiuse anche le entrate di San Stino e Cessalto verso Trieste e istituita l’uscita obbligatoria a San Stino.

Il primo incidente, un tamponamento fra tre mezzi pesanti che ha coinvolto anche una bisarca che trasportava un furgone, si è verificato verso le 14 fra San Stino e il nodo di Portogruaro. Poco dopo, sulla coda che si era formata a causa del primo incidente, è accaduto un secondo tamponamento sempre fra mezzi pesanti nel tratto fra Cessalto e San Stino di Livenza. I mezzi stanno ostruendo la carreggiata. Sul posto il personale di Autovie e i soccorsi meccanici per liberare le corsie. Code fra Cessalto e il nodo di Portogruaro in direzione Trieste. Il personale di Autovie sta disponendo l’apertura della corsia di sorpasso per far defluire il traffico.

20201210_140852_resized-2

Giovedì 10 dicembre, poco dopo le 11, un terzo tamponamento tra due veicoli e un mezzo pesante aveva creato non pochi disagi nello stesso tratto in direzione Trieste. Nell’incidente era rimasta lievemente ferita una persona. Il personale di Autovie Venete e i mezzi di soccorso meccanico sono sul posto per rimuovere i detriti presenti sulla carreggiata a causa dell’impatto. Non è stato necessario chiudere il tratto. Il traffico è stato fatto defluire sulla corsia di sorpasso. Chiuso solo momentaneamente lo svincolo di ingresso a San Stino di Livenza in direzione Trieste per non creare ulteriori code, riaperto poco dopo le 11.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento