Due auto si scontrano e finiscono contro un cancello: 4 persone ferite

Incidente stradale nella mattina di sabato 11 luglio lungo la Postumia, nel Comune di Motta di Livenza. Sul posto 3 ambulanze e l'elisoccorso del Suem 118 insieme ai vigili del fuoco

L'elisoccorso del Suem 118 (Immagine d'archivio)

Erano le 10.48 di sabato mattina, 11 luglio, quando lungo la strada regionale "Postumia", nel Comune di Motta di Livenza, due auto si sono scontrate tra loro finendo contro il cancello di una casa a lato della carreggiata. 

Violentissimo l'impatto che ha coinvolto ben quattro persone rimaste ferite nello scontro. Immediata la chiamata ai soccorsi. Sul posto sono intervenute ben tre ambulanze e l'elisoccorso del Suem 118. I feriti sono stati trasportati: uno in ospedale a Portogruaro, uno al Ca' Foncello di Treviso e due in ospedale a Oderzo. Le due persone ricoverate a Oderzo sono R.R., un uomo di 81 anni e N.M. una donna di 51 anni. Il ferito più grave, trasportato in elisoccorso a Treviso è G.A. una donna classe 1939. Sul posto anche i vigili del fuoco di Motta di Livenza e le forze dell'ordine per i rilievi sulla dinamica dell'accaduto. Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che l'incidente, avvenuto all'incrocio lungo la Postumia in direzione Meduna di Livenza abbia coinvolto un Land Rover e una Golf guidata da un residente a Pramaggiore. L'uomo si sarebbe immesso sulla Postumia senza dare la precedenza al Land Rover guidato dall'81enne di San Pietro di Feletto. All'arrivo dei soccorritori, tre dei quattro feriti erano già scesi in autonomia dalle due automobili mentre l'anziano alla guida del Land Rover è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo fino a quando i pompieri non l'hanno liberato. Il traffico lungo la Postumia ha subito importanti rallentamenti in mattinata. Completamente sfondato invece il cancello dell'abitazione, contro cui il suv è andato a schiantarsi, dopo un pericoloso salto di corsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento