rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Incidenti stradali Montebelluna

Auto nel lago della cartiera, Hector perde la vita a 29 anni

Tragedia all'alba di sabato 1 aprile a Porcia: a perdere la vita il 29enne Hector Moises Benzant, salva per miracolo la fidanzata 24enne. Provvidenziali i soccorso del poliziotto Umberto Zaia, ricoverato in ipotermia

Mancavano pochi minuti alle 5 di sabato mattina quando in Via Cartiera a Porcia l'auto guidata da un 29 domenicano, Hector Moises Benzant, è finita nel lago della cartiera a Rorai Piccolo nel Comune di Porcia. In auto con lui la fidanzata 24enne che è riuscita a salvarsi per miracolo. Il primo a prestare soccorso ai due giovani è stato il poliziotto Umberto Zaia, tuffatosi nelle acque gelide del lago ma finito all'ospedale in ipotermia e con diverse ferite alle mani nel tentativo di aprire l'auto in cui il 29enne era intrappolato. 

Hector Moises Benzant, residente a Montebelluna, ha i familiari residenti nella zona di Montebelluna. Lavorava vicino al lago in cui ha perso la vita. La tragedia ha scosso sia le province di Pordenone che quella di Treviso. La fidanzata di Hector, 24 anni, è riuscita a uscire dalla vettura in maniera autonoma dopodiché è stata subito soccorsa dalla polizia e dal personale sanitario.  

Le dinamiche

Secondo le ultime ricostruzioni a causare lo schianto sarebbe stato un litigio tra la coppia. Il ragazzo di 29 anni, di origini dominicane, avrebbe poi perso il controllo della macchina che ha terminato la sua corsa nel lago dopo aver superato lo spartitraffico. È stata poi la ragazza a chiamare i soccorsi che sono arrivati immediatamente. I primi sono stati i poliziotti, uno dei quali si è occupato della giovane di 24 anni. L’altro, come già riportato, si è invece lanciato nel laghetto provando a estrarre il ragazzo rimasto dentro la vettura. Il veicolo, quando sono arrivati i primi operatori, era rovesciato a circa 4 metri dalla riva ed era completamente immersa nell'acqua. Grazie alle operazioni tempestive della Sores - struttura operativa regionale emergenza sanitaria - si sono diretti sul posto anche tre soccorritori acquatici dei vigili del fuoco riuscendo a tirare fuori il 29enne dalla macchina. Inutili, però, i tentativi di rianimazione da parte dell’equipe medica. Dopo l’ultima manovra, non c’è stato altro da fare che constatare il decesso del ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto nel lago della cartiera, Hector perde la vita a 29 anni

TrevisoToday è in caricamento