Incidente fra Portogruaro e Latisana: A4 in direzione Trieste chiusa

Uno dei mezzi è parzialmente fuoriuscito dalla carreggiata, mentre gli altri due mezzi occupano la corsia di sorpasso e quella di marcia

PORTOGRUARO Chiuso il tratto autostradale tra Portogruaro e Latisana in direzione Trieste a causa di un incidente avvenuto alle 13 e 30 che ha coinvolto tre mezzi pesanti (nessun ferito). Uno dei mezzi è parzialmente fuoriuscito dalla carreggiata, mentre gli altri due mezzi occupano la corsia di sorpasso e quella di marcia. Il sinistro ha causato code tra Portogruaro e Latisana. Chiusa in A28 l’entrata di Portogruaro in direzione Trieste. Il traffico attualmente è bloccato tra Portogruaro e Latisana. Sul posto sono intervenuti il personale di Autovie, il 118, il 115 e i soccorsi meccanici.

AGGIORNAMENTO Incidente risolto e autostrada A4 riaperta alle 16,00, ma restano circa 10 chilometri di coda fra Cessalto e Portogruaro in direzione Trieste. Il sinistro, che ha visto coinvolti 4 mezzi pesanti ma che per fortuna ha registrato soltanto due feriti lievi, è accaduto alle 13 e 30 di oggi pomeriggio – venerdì 10 novembre – una delle giornate a maggior intensità di traffico, nel tratto compreso fra Portogruaro e Latisana. Ci sono volute un paio d’ore e due gru per spostare i mezzi incidentati, uno dei quali era di finito di traverso nella scarpata adiacente all’autostrada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento