Investito da uno scooter sulle strisce pedonali: bimbo di 8 anni in ospedale

L'incidente è avvenuto venerdì sera, verso le ore 20, davanti alla chiesa di San Pelaio a Treviso. Il bimbo stava attraversando la strada in bici quando è stato travolto dalla moto

Attimi di paura venerdì sera, 10 luglio, davanti alla chiesa di San Pelaio a Treviso dove un bambino di 8 anni, residente nel quartiere, è stato investito da uno scooter mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, in sella alla sua bicicletta.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", l'incidente è avvenuto poco dopo le ore 20. Il bambino ha avuto la sfortuna di attraversare la strada mentre l'autobus della linea 61 era fermo in sosta, coprendo la visuale ai mezzi che provenivano in senso opposto. Non appena il bimbo è spuntato da dietro il bus è stato centrato in pieno da uno scooter che stava viaggiando verso Treviso e non ha fatto in tempo a frenare. Nell'impatto il piccolo è stato sbalzato sull'asfalto procurandosi traumi e ferite di media gravità. Sul posto è intervenuta una volante della Polizia stradale per i rilievi dell'incidente e un'ambulanza del Suem 118 che ha trasportato il bambino all'ospedale Ca' Foncello per le visite di accertamento. Sotto choc l'uomo alla guida dello scooter che si è subito fermato dopo l'incidente per allertare i soccorsi. Il traffico nel quartiere ha subito forti rallentamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento