menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Bibione, ciclista trevigiano travolto e ucciso

La vittima, il trevigiano Dino Favaro, 78 anni, stava trascorrendo le vacanze nella località balneare. L’investimento nel centrale Corso Europa

BIBIONE Grave incidente stradale mercoledì mattina a Bibione. Un ciclista è stato travolto intorno alle 9 mentre stava percorrendo Corso Europa: era giunto all'incrocio con via Andromeda, a pochi metri dal lungomare, quando è stato investito da un autocarro di grandi dimensioni.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del Suem con un’ambulanza ma nonostante i tentativi di rianimazione non c’è stato niente da fare per la vittima, che è deceduta sul posto poco dopo: a perdere la vita è Dino Favaro, che stava trascorrendo le vacanze nella località balneare e proprio domani avrebbe compiuto 78 anni. Residente a Godega di Sant'Urbano, lascia la moglie e due figlie. Trevigiano anche il conducente del veicolo, A.V., 39enne di Castelcucco, dipendente di una ditta che trasporta alimentari con sede a Farra di Soligo. Sulla dinamica sta indagando la polizia locale del Distretto Veneto Est intervenuta subito sul punto dell'incidente; a supporto della magistratura, che dovrà chiarire quanto avvenuto e le eventuali responsabilità, vi sono le immagini del sistema di videosorveglianza della polizia locale, che ha ripreso interamente la tragica scena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento