Domenica, 16 Maggio 2021
Incidenti stradali

Travolto e ucciso da un'auto-pirata e da un camionista trevigiano

Terribile incidente stradale all'alba di venerdì tra i caselli di Desenzano del Garda e Brescia Est, in provincia di Brescia. La vittima, un 45enne, era sceso dal mezzo dopo essere finito contro un guard rail per un colpo di sonno

L'incidente mortale

C'è un autotrasportatore trevigiano tra i coinvolti in un tragico incidente avvenuto venerdì alle 4 del mattino lungo l'autostrada A4 Brescia-Padova a Mazzano, tra i caselli di Desenzano del Garda e Brescia Est. A perdere la vita Marco De Luca, 45enne di Castenedolo (Brescia). L'uomo era sopravvissuto a un probabile colpo di sonno che lo aveva sorpreso alla guida della sua auto in autostrada facendolo sbandare a destra e sinistra. Ma quando è sceso dalla vettura, illeso, è stato investito due volte, da un'auto che non si è fermata e poi da un camion.

Stando alla ricostruzione della polizia stradale, l'uomo ha perso il controllo della sua auto andando a sbattere contro il new jersey in cemento a sinistra e poi contro il guardrail a destra. L'auto si è fermata cento metri più avanti e quando il 45enne è sceso per andare a mettere a terra il triangolo e segnalare il guasto, mentre a piedi stava percorrendo un tratto di autostrada, è stato investito da un'auto che lo ha scaraventato in mezzo alla carreggiata facendolo finire sotto un camion, guidato da un uomo di Treviso, che non è riuscito a frenare.

L'automobilista che per primo ha travolto il 45enne bresciano non si è fermato, è scappato e ora gli agenti della polizia stradale lo stanno cercando. In corso, per risalire all'identità del pirata della strada, l'analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza della tratta autostradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e ucciso da un'auto-pirata e da un camionista trevigiano

TrevisoToday è in caricamento