menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Finisce con l'auto in un canale pieno d'acqua, ragazza salva per miracolo

L'incidente poco dopo le 17 in via Crispi a Cappella Maggiore. Automobilista soccorsa da vigili del fuoco ed infermieri del Suem 118: trasportata in ambulanza, non è in pericolo di vita

Lievi ferite ma senza dubbio tanta paura. Queste le conseguenze riportate da una ragazza di 23 anni, sfortunata protagonista di un incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì, poco dopo le 17, lungo via Crispi a Cappella Maggiore. La giovane studentessa, al volante di un'auto, una Fiat Punto, ha perso il controllo del mezzo che è finito nel torrente Caron, profondo circa quattro metri. L'automobilista, residente a Fregona, è stata portata in salvo da alcuni automobilisti di passaggio e poi assistita da vigili del fuoco di Treviso e Vittorio Veneto (giunta un'autogru per il recupero del mezzo) e infermieri del Suem 118 che sono intervenuti sul posto. La ragazza è stata poi trasportata in ospedale a Vittorio Veneto per essere sottoposta alle cure del caso. Le sue condizioni sono buone. Intervenuti anche i carabinieri vittoriesi che hanno svolto gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento