Tremendo schianto contro un muro con lo scooter, due morti

Tragedia della strada nella notte a Carbonera, lungo viale Brigata Marche. Intervenute ambulanze del Suem 118, vigili del fuoco e carabinieri. Forse l'asfalto viscido ha provocato l'incidente

Lo scooter distrutto contro un muretto

E' di due vittime, il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella notte, poco prima dell'una a Carbonera, lungo viale Brigata Marche, all'altezza del civico 145. Le vittima si chiamavano Es Safi Abdessamad, cittadino marocchino di 21 anni, residente con la famiglia a Mogliano, ed un altro giovane di 17 anni originario della Guinea ma residente a Carbonera, Balde Mamadou Bassirou. L'episodio si è verificato all'1.20 circa. Le due persone decedute viaggiavano in sella ad uno scooter, modello Kymco, rubato poco prima in via Castello d'Amore a Treviso. Il mezzo era di proprietà di Riccardo Gatti, 38enne trevigiano.

WhatsApp Image 2020-06-16 at 15.29.07-2

L'incidente è avvenuto lungo la strada che collega Treviso a Carbonera: improvvisamente il giovane che si trovava alla guida ha perso il controllo del mezzo che è scivolato sull'asfalto ed è finito contro un muretto di recinzione di un'abitazione. Per i due giovani che viaggiavano in sella al mezzo, non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono giunte le ambulanze del Suem 118, carabinieri e vigili del fuoco. E' probabile che a causare lo schianto sia stato l'asfalto reso viscido dalla pioggia e l'alta velocità. Trovato sul luogo dell'incidente solo un casco, semidistrutto. Sull'episodio i carabinieri di Treviso hanno aperto un'indagine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

morti-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento