Guasto all'auto in corsa: l'abitacolo si riempie di fumo, sotto choc un anziano

L'uomo si è trovato senza freni lungo la discesa di un ponte sul Sile a Casale ed è stato costretto a sbandare per fermare la corsa all'interno di un fosso a bordo strada

Una foto dell'incidente

Tanta paura ma fortunatamente tutto è terminato per il meglio per il 76enne B.R. di San Cipriano di Roncade che giovedì mattina, verso le ore 10, si è schiantato con la sua auto all'interno di un fossato a bordo strada lungo via Belvedere a Casale sul Sile. A causare l'incidente un improvviso guasto all'autovettura, rimasta completamente senza freni mentre percorreva in discesa il ponte sul Sile in via Belvedere. Il destino ha però voluto che in quel momento, sul posto, stesse transitando una pattuglia della polizia locale che poco prima, in via Piave, era stata avvertita da un camionista che un anziano era in quel momento in difficoltà con la propria Fiat Punto lungo la Strada Provinciale Belvedere. A quel punto gli agenti si sono subito recati sul posto per cercare di dare una mano, ma al loro arrivo hanno notato abbondante fumo nero e parti infuocate che si staccavano dal fondo della vettura in panne ma in corsa nella fase discendente del ponte verso Roncade.

Immediatamente hanno quindi cercato di fermare l'auto in questione, ma l'abitacolo era pieno di fumo e il conducente sbracciava vistosamente per segnalare che l'auto non frenava e che lui era in difficoltà. Appena sotto al cavalcavia il conducente è però riuscito a sterzare leggermente a destra facendo terminare la corsa dell'auto nel fossato laterale. A quel punto la pattuglia è immediatamente scesa dall'auto prendendo l'estintore di servizio così da soccorrere l'uomo, portandolo fuori dall'abitacolo in fiamme. Su posto sono poi successivamente giunti i vigili del fuoco di Treviso per la bonifica del luogo e del veicolo dal quale ancora usciva fumo. Grazie al pronto intervento degli agenti l'uomo è rimasto illeso, seppure molto scosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stefano Giuliato, sindaco di Casale sul Sile: «Desidero ringraziare tutti i collaboratori della Polizia Locale di Casale sul Sile per il lavoro che svolgono presso il territorio. Anche in questo frangente si sono dimostrati all'altezza della situazione con un intervento tempestivo e risolutivo evitando un tragico epilogo. Grazie al loro operato riusciamo a rispondere alle diverse criticità legate sia al traffico veicolare sia alle problematiche amministrative oltre all'ottima sinergia con la Stazione dei Carabinieri di Casale sul Sile. Esorto i cittadini a segnalare sempre qualsiasi situazione anomala, legata alla viabilità, al rispetto del territorio e, non ultima, a sospetti su persone o veicoli per prevenire e/o sventare atti predatori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento