menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente a Cassola, Alessandro Savio muore a soli 17 anni

Il giovane viaggiava in sella al suo scooter lunedì mattina, quando ha frenato per evitare di tamponare un'auto. E' finito subito a terra

LORIA — Quella speranza che potesse farcela non si è mai spenta in chi lo conosceva ma lo schianto era stato troppo violento e dopo molte ore di agonia è spirato. È morto così, a soli 17 anni, Alessandro Savio, residente a Loria. Lunedì mattina è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Vicenza a causa di un tremendo incidente stradale avvenuto lungo via Baroni a Cassola.

La giovane vittima viaggiava in sella al suo scooter quando, per evitare di tamponare un veicolo, ha frenato bruscamente. Alessandro è finito rovinosamente a terra ed è stato soccorso dai passanti. I sanitari del Suem 118 lo hanno trasportato al pronto soccorso in ambulanza. I medici hanno tentato di tutto per cercare di salvarlo, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Secondo le ricostruzioni effettuate dalla polizia stradale, intervenuta sul posto per effettuare i rilievi del caso, sembrerebbe che l’auto che lo precedeva avesse a sua volta frenato bruscamente per non tamponare un autobus. Il 17enne sarebbe finito a terra anche a causa dell’asfalto reso scivoloso dalla pioggia.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento