Auto sbanda e finisce ruote all'aria: guidatore ricoverato in ospedale

Grave uscita di strada nella notte appena trascorsa. L'incidente è avvenuto in Via delle Industrie a Cornuda. Il guidatore di 27 anni è stato ricoverato in ospedale a Montebelluna

Erano da poco passate le 3 di notte quando in Via delle industrie a Cornuda un'auto è uscita di strada ed è finita ruote all'aria dopo una spaventosa carambola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla guida del mezzo c'era V.G. un ragazzo del 1992 soccorso pochi minuti dopo dai vigili del fuoco e dal personale del Suem118. Rimasto incastrato tra le lamiere del veicolo, il giovane è stato estratto dai pompieri e trasportato in ambulanza all'ospedale di Montebelluna. Le sue condizioni sarebbero molto gravi ma il giovane non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini delle forze dell'ordine per fare chiarezza sulle esatte cause dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento