Schianto nella notte: auto esce di strada e si capovolge, feriti due ragazzi

Incidente all'1.40 a Follina in località La Bella: in ospedale una 20enne ed un 17enne. Schianto all'alba sul Terraglio, 39enne con l'auto contro un lampione. Senza conseguenze incidenti a Resana, in via Trieste, e a Levada in via San Nicolò

L'incidente di Resana di stanotte

Raffica di incidenti tra la notte e l'alba di oggi, giorno di Pasqua, in tutta la provincia. Poco dopo l'1.40, in località La Bella di Follina, un'auto con due giovani a bordo è uscita di strada e si è capovolta. L'incidente è avvenuto nei pressi della pasticceria "Faganello": a restare feriti un 17enne ed una 20enne: entrambi sono stati trasportati in pronto soccorso all'ospedale di Conegliano dalle ambulanze del Suem 118. Non hanno riportato ferite gravi. Ora sull'episodio indagano i carabinieri che dovranno chiarire le cause e la dinamica dell'incidente.

Poco dopo 6 di stamane incidente anche lungo il Terraglio, all'angolo con via del Mozzato, a pochi passi dall'hotel "Maggior Consiglio". Coinvolta una 39enne che è finita con la sua auto contro un lampione, sradicandolo (foto qui in basso). La donna non ha riportato ferite gravi. Sul posto Suem 118 e vigili del fuoco di Treviso.

WhatsApp Image 2019-04-21 at 10.08.18-2

Ha riportato solo ferite non gravi un senegalese di 44 anni che all'alba, alle 5.50 circa, è stato protagonista di un incidente a Levada di Ponte di Piave, in via San Nicolò. Lo straniero, residente in zona, ha perso il controllo della sua auto, schiantandosi contro un muretto di recinzione di un'abitazione. Senza conseguenze per il conducente uno schianto avvenuto a Resana, in via Trieste, sempre all'alba (foto principale in alto). Sul posto i vigili del fuoco e il Suem 118.

È successo alle ore 3 circa a Fossalta di Trebaseleghe: i pompieri erano da poco arrivati in corso del Popolo per soccorrere un uomo (ferito gravemente e trasportato d'urgenza in ospedale) ribaltatosi con la sua Ford Fiesta dopo averne perso il controllo. I vigili del fuoco - giunti da Castelfranco e da Treviso insieme ai volontari di Santa Giustina in Colle - erano impegnati nel recupero del ferito dal fossato in cui era finito con la macchina (che è stata issata con una gru) quando una Mini si è schiantata contro il loro mezzo di soccorso sfiorando uno dei carabinieri giunti sul posto, il quale si è dovuto letteralmente lanciare a bordo strada per non essere investito. Ferite lievi per i due occupanti della Mini, mentre i rilievi sono stati compiuti dalla polizia stradale di Piove di Sacco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2019-04-21 at 10.19.10-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento