Incidenti stradali Via Casale

Insegue il pirata che l'ha tamponata, poi causa un frontale

Incidente sabato a Refrontolo: una ragazza 27enne ha causato uno scontro con un autocarro. Cercava di raggiungere chi l'aveva tamponata

REFRONTOLO - Stava percorrendo la strada che attraversa la zona industriale di Refrontolo, in via Casale, ma ad un certo punto un furgoncino azzurro l'ha tamponata per poi fuggire via in pochi istanti senza prestare soccorso. A quel punto lei annota la targa del mezzo del pirata e si mette al suo inseguimento.

Purtroppo però, in una curva nei pressi della fabbrica Sitapan, la giovane ha perso il controllo della sua Ypsilon 10 a causa dell'asfalto reso viscido dalla nevicata di quelle ore ed è finita inesorabilmente nella corsia opposta dove si è scontrata frontalmente con un Iveco Daily. Come riporta "il Gazzettino", entrambi i mezzi sono rimasti semi-distrutti e i danni sono stati ingentissimi, ma ad avere la peggio è stata la 27enne V.C. di Barbisano, rimasta incastrata tra le lamiere della sua auto in condizione di choc. Subito soccorsa dagli occupanti rimasti illesi del Daily, è stata poi medicata sul posto dai medici del Suem 118 arrivati in breve tempo e poi trasportata all'ospedale di Conegliano con traumi non gravi, ma necessari di un ricovero giornaliero per accertamenti.

Nel frattempo sul luogo dell'incidente sono arrivati i carabinieri per i rilievi di rito, ma qualche ora dopo in caserma a Pieve di Soligo si è presentato spontaneamente il presunto pirata che ha causato il tamponamento iniziale causa indiretta dell'incidente successivo. Il giovane rumeno però ha smentito l'ipotesi di pirateria stradale e ha invece affermato di essersi subito fermato, ma non capendo l'italiano della ragazza se ne è poi andato non sapendo bene come comportarsi. Sarà ora compito dei militari determinare cosa sia successo esattamente.

In ogni caso nella giornata di sabato un secondo incidente, un'uscita autonoma di strada, è avvenuto anche a Solighetto all'altezza delloalocanda Da Lino, forse anche in questo caso a causa dell'asfalto scivoloso. Fortunatamente però nessuno è rimasto ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegue il pirata che l'ha tamponata, poi causa un frontale

TrevisoToday è in caricamento