rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Incidenti stradali Roncade / Via Beato Erico

Palo del telefono abbattuto da furgone: Treviso-Mare in tilt

Treviso-Mare paralizzata, giovedì, per la caduta di un palo del telefono, in seguito a un incidente stradale. Quasi illeso il conducente, ma traffico in tilt per un'ora

Un incidente stradale, ieri mattina, ha paralizzato la Treviso-Mare per circa un'ora, creando disagi agli automobilisti in viaggio.

Poco prima di mezzogiorno un 35enne di San Martino di Lupari, alla guida di un furgone diretto verso Treviso, ha perso il controllo del proprio mezzo. Uscendo di strada, si è schiantato contro un palo del telefono, abbattendolo, per poi finire la sua corsa in un fossato, all'altezza di via Beato Erico.

Il conducente del furgone è rimasto quasi illeso: trasportato all'ospedale Ca' Foncello dal personale del Suem 118, se la caverà con qualche giorno di prognosi.

Pesanti però le conseguenze sul traffico. Il palo del telefono, infatti, è caduto sulla carreggiata e durante le operazioni di rimozione dell'ostacolo, il traffico dell'arteria che collega la province di Treviso e Venezia ha subito forti rallentamenti. L'intervento del personale Telecom e dei Vigili del fuoco è durato circa un'ora, dopodiché la situazione è tornata alla normalità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palo del telefono abbattuto da furgone: Treviso-Mare in tilt

TrevisoToday è in caricamento