rotate-mobile
Incidenti stradali Refrontolo

Cinghiale muore dopo esser stato investito da un'ambulanza: la carcassa scompare nel nulla

Mara Canzian, delegata Oipa Treviso e provincia, ritiene possa essersi trattato di un furto: «Queste sparizioni sono purtroppo troppo frequenti e all’ordine del giorno. Pensiamo sinceramente che finiscano illegittimamente nei frigoriferi di qualche ristorante»

"Non è la prima volta che ci arrivano segnalazioni di animali investiti, caprioli o cinghiali che, una volta raggiunto il luogo dell’impatto per rimuoverli, risultano “magicamente” spariti nel nulla. Esordisce così Mara Canzian, delegata Oipa Treviso e provincia, in merito a quanto accaduto intorno alle 3 della scorsa notte a Refrontolo quando un cinghiale adulto è stato investito da un’ambulanza. "L’animale è morto all’istante e la carcassa è rimasta sul ciglio della strada. Questa mattina doveva essere fatto il recupero ma, come spesso accade, il cinghiale era sparito. Ricordiamo che gli unici organi competenti per la rimozione di questi animali sono: la Polizia Provinciale che dopo il ritiro deve portare la carcassa alla Ulss che provvederà ad effettuare l’esame del fegato per scongiurare la peste suina, oppure direttamente il medico veterinario della Ulss" continua Canzian.

"Un cinghiale adulto può pesare mediamente 50/60 kg e sicuramente nessun passante di 'buon cuore' si sarà fermato per prelevarlo e seppellirlo nel proprio giardino. Queste sparizioni sono purtroppo troppo frequenti e all’ordine del giorno, e quindi pensiamo sinceramente che finiscano illegittimamente nei frigoriferi di qualche ristorante. Carne senza alcun controllo sanitario come prevederebbe la legge, né pre, né post mortem dell'animale, dannosa per la salute pubblica e pertanto una pratica assolutamente fuori legge - chiosa la delegata Oipa - Invitiamo, chi avesse assistito a questo furto, furto aggravato a carico dello Stato visto che si tratta di fauna selvatica, a contattarci urgentemente e, nel caso foste testimoni di qualche incidente che coinvolge caprioli o cinghiali, pietanze molto ricercate, di attendere l’arrivo della Polizia Provinciale o del veterinario Ulss".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiale muore dopo esser stato investito da un'ambulanza: la carcassa scompare nel nulla

TrevisoToday è in caricamento