rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
LA TRAGEDIA / Godega di Sant'Urbano / Via Cordignano, 10

Auto esce di strada, morti quattro ragazzi di 18 e 19 anni

Strage nella notte in Via Cordignano a Godega di Sant'Urbano. A perdere la vita quattro ragazzi nati nel 2003 e 2004, stavano rientrando da una serata in compagnia. Lo schianto poco dopo le 2: le vittime sono Daniele De Re, 18 anni, Xhuliano Kellici, 19 anni, residenti a Cordignano. Daniele Ortolan, di Orsago e Marco Da Re, di Caneva

Ennesima tragedia della strada in provincia di Treviso: nella notte tra sabato 13 e domenica 14 agosto quattro ragazzi nemmeno 20enni hanno perso la vita in uno schianto mortale avvenuto all'altezza del civico 10 di Via Cordignano a Godega di Sant'Urbano.

WhatsApp Image 2022-08-14 at 09.11.35-2

Le vittime sono Daniele De Re, 18 anni, Xhuliano Kellici, 19 anni, residente a Cordignano. Daniele Ortolan, di Orsago e Marco Da Re, di Caneva, in provincia di Pordenone (entrambi 18enni). I quattro stavano viaggiando a bordo di una Volkswagen Polo, tutti con le cinture di sicurezza allacciate quando, poco dopo le due di notte, all'altezza di una curva a sinistra in Via Cordignano, il conducente Daniele Ortolan ha perso il controllo del mezzo, finendo nel fossato a lato strada. L'auto si è ribaltata prima di terminare la sua corsa ruote all'aria: devastante lo schianto costato la vita ai quattro giovani. I soccorsi sono stati chiamati sul posto dai residenti, svegliati dal boato. Oltre all'ambulanza del Suem 118, erano presenti i vigili del fuoco di Treviso con il personale di prima partenza e l'autogru. Gli agenti della polizia stradale hanno eseguito invece i rilievi sulla dinamica. Le operazioni di soccorso sono terminate all’alba. L'auto è stata posta sotto sequestro ed è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale. Nei prossimi giorni dovrebbe essere disposta la perizia cinematica. Una strage arrivata a poche ore dai funerali di Alessandro Feletto, il 17enne che martedì scorso aveva perso la vita ad Ormelle in sella alla sua moto Malaguti.

I commenti

Paola Guzzo, sindaco di Godega di Sant'Urbano, commenta la tragedia con queste parole: «Sono davvero dispiaciuta per quanto accaduto, queste notizie fanno male. Ero in paese stamattina quando ho saputo della tragedia. Il mio pensiero e la mia vicinanza vanno ai familiari delle vittime. Siamo di fronte a una tragedia che segnerà la nostra comunità».

godega-mortale-2

Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, aggiunge: «La notizia ci lascia tutti sgomenti e ci colpisce al cuore come comunità. Esprimo tutta la mia vicinanza ai familiari di questi ragazzi, ai loro cari, agli amici e a tutti coloro che a questi giovani hanno voluto bene».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto esce di strada, morti quattro ragazzi di 18 e 19 anni

TrevisoToday è in caricamento