menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico intenso lungo la A4 e la A23, tre incidenti con feriti lievi

Alle ore 12,30 c'erano lunghe code sulla A23, fra Udine Sud e il bivio A4/A23 in direzione bivio A4, in A4 fra Villesse e Latisana in direzione Venezia

CESSALTO Mattinata di traffico molto, molto intenso quella di oggi, martedì 28 agosto, sulla rete autostradale di Autovie Venete. I primi incolonnamenti hanno interessato la A4 intorno alle 7,00 del mattino, fra Portogruaro e San Stino di Livenza, in direzione Venezia. Subito dopo, nel tratto Cessalto – San Donà di Piave, in direzione Venezia è accaduto un incidente: coinvolti due mezzi pesanti e due automobili (un ferito lieve). I soccorsi meccanici hanno provveduto a portare via le due vetture incidentate. In seguito al sinistro si sono formate lunghe code fra San Stino di Livenza e San Donà di Piave in direzione Venezia. A congestionare ulteriormente la viabilità è stato un secondo incidente, accaduto verso le 10,00 fra San Giorgio di Nogaro e Latisana. Si è trattato di un tamponamento fra due mezzi pesanti: sul posto sono intervenuti il personale di Autovie, la Polizia Stradale, il 118 (due feriti) e i soccorsi meccanici. Un terzo incidente - la cui dinamica è incerta (probabilmente sono due le auto coinvolte) – è accaduto verso le 11,30, fra Cessalto e San Stino di Livenza, in direzione Trieste e ha causato lunghe code fra San Donà di Piave e San Stino di Livenza in direzione Trieste. Alle ore 12,30 c'erano lunghe code sulla A23, fra Udine Sud e il bivio A4/A23 in direzione bivio A4, in A4 fra Villesse e Latisana in direzione Venezia e, infine si registrano tre chilometri di coda fra Sistiana e Monfalcone Est in direzione Venezia.

AGGIORNAMENTO ORE 17.30 Non si è ancora normalizzata la viabilità lungo la rete autostradale di Autovie Venete, provata già dalle prime ore del mattino dall’elevato numero di transiti. Tre, gli incidenti accaduti in A4 durante la mattina, ai quali va ad aggiungersene un quarto accaduto verso le 16,30 fra San Giorgio di Nogaro e Latisana, in direzione Venezia. Il sinistro – un tamponamento fra un furgone, un’autovettura e un mezzo pesante (nessun ferito) – ha richiesto una brevissima chiusura dell’autostrada e dell’entrata di San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia per consentire ai soccorsi meccanici (già sul posto) di rimuovere il furgone coinvolto nell’incidente. Istituita l’uscita obbligatoria a San Giorgio. Rapidi gli interventi del personale di Autovie Venete e della Polizia Stradale. Attualmente (ore 17,30) lungo la A4 ci sono incolonnamenti fra San Giorgio e Latisana, direzione Venezia (in fase di smaltimento) e fra Redipuglia e San Giorgio di Nogaro, sempre in direzione Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento