Incidenti stradali

Sbanda in sella al suo scooter, ragazzo di Carità di Villorba perde la vita

Si è spento all'ospedale Cà Foncello, dov'era stato trasportato d'urgenza dai soccorsi. L'impatto con l'asfalto aveva provocato al 29enne lesioni troppo gravi

CARITA' DI VILLORBA Era stato coinvolto in un incidente stradale con il suo scooter all'alba di lunedì, verso le 6.45, mentre si stava recando al lavoro, lungo la provinciale che conduce Istrana alla frazione di Ospedaletto, nei pressi di via Filzi. Il 29enne di origine straniere,residente con la madre a Carità di Villorba, a causa delle gravi lesioni riportate nell'impatto con l'asfalto non è sopravvissuto, si è spento nella serata stessa del suo terribile scontro, all'ospedale Cà Foncello di Treviso dov'era stato trasportato d'urgenza dal Suem 118.

Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, C.A. sarebbe improvvisamente sbandato prima contro il marciapiede e poi contro un palo della luce. A causare l'incidente, secondo le prime informazioni fornite dal Suem 118 e dalla polizia stradale di Vittorio Veneto, potrebbe essere stato un improvviso malore alla guida. A dare il primo allarme del terribile accaduto un automobilista di passaggio. La data del funerale del giovane sarà fissata nelle prossime ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda in sella al suo scooter, ragazzo di Carità di Villorba perde la vita

TrevisoToday è in caricamento