rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Incidenti stradali Sant'Antonino / Via Sant'Antonino

Investito davanti a casa, Marco muore dopo nove giorni in ospedale

Marco Dotto ha perso la vita a 38 anni. Era stato ricoverato al Ca' Foncello il 27 gennaio dopo essere stato travolto da un'auto in via Sant'Antonino. Venerdì 19 febbraio i funerali

Erano le 19.45 di mercoledì 27 gennaio quando una Kia Rio guidata da un 58enne di Casier aveva travolto il 38enne trevigiano Marco Dotto di fronte a casa sua, in Via Sant'Antonino. In meno di un mese la strada è stata teatro di due incidenti mortali.

A causa della scarsa illuminazione, il 58enne di Casier non si è accorto della presenza di Dotto che si trovava davanti a casa, in sella alla sua bici. Soccorso poco dopo da medico e infermieri del Suem 118, il 38enne era stato ricoverato d'urgenza al Ca'  Foncello. Le sue condizioni erano apparse da subito disperate. Giovedì 4 febbraio il decesso dopo nove giorni di ricovero. Inutili le cure per salvarlo, Marco non ce l'ha fatta. Sulla vicenda è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale. Ora i residenti chiedono che la strada venga messa in sicurezza al più presto: scarsa illuminazione e velocità troppo elevata i problemi della viabilità in Via Sant'Antonino. I lavori del Comune dovrebbero iniziare tra la fine di agosto e l'inizio di settembre. Marco lascia papà Lino e mamma Rosanna che vivevano nel suo stesso stabile, i fratelli Cristian e Alessia insieme ad amici e parenti tutti. I funerali saranno celebrati venerdì 19 febbraio alle ore 15.30 nella chiesa di Sant'Antonino. Dopo la cerimonia la salma verrà cremata. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito davanti a casa, Marco muore dopo nove giorni in ospedale

TrevisoToday è in caricamento