menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nell'incidente morì la sua fidanzata, giovane patteggia 22 mesi

Un giovane trevigiano di 25 anni accusato di omicidio colposo ha patteggiato la pena di 22 mesi. Quel giorno al volante era ubriaco

VOLPAGO DEL MONTELLO Si era messo al volante dopo aver bevuto, è stato ritenuto responsabile della dinamica dell’incidente in cui la sua fidanzata aveva perso la vita e altre persone erano rimaste ferite, seppur in modo lieve. Un giovane trevigiano di 25 anni ha così patteggiato 22 mesi di reclusione per omicidio colposo.

melissa zamperin-2Il ragazzo si trovava al volante di un’auto che lo scorso marzo a Volpago del Montello è rimasta coinvolta in un incidente. Ad avere la peggio era stata la sua ragazza, Melissa Zamperin, morta a causa delle ferite riportate. Gli accertamenti successivi, come anche l’alcol test da parte delle forze dell’ordine, avevano portato a ritirare la patente al giovane perché risultato positivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento