Tragico incidente in A4 tra un camion e due furgoni: un morto e feriti

È successo questa mattina attorno alle 6.15 tra i caselli di San Donà e Meolo Roncade, nel territorio di Monastier. Sul posto vigili del fuoco, polizia stradale e ausiliari dell'autostrada

L'incidente di stamattina in A4

Tragedia in A4 questa mattina. Attorno alle 6.15, un doppio incidente tra un mezzo pesante e due furgoni si è registrato tra i caselli di San Donà e Roncade Meolo, nel territorio di Monastier (Treviso). Un autotrasportatore slovacco di 38 anni ha perso la vita, altre due sono rimaste ferite.

Soccorsi al lavoro

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Mestre e San Donà con tre automezzi, tra cui l'autogru. Loro compito è stato quello di mettere in sicurezza i mezzi ed estrarre un uomo rimasto incastrato nel proprio furgone rovesciato, poi preso in cura dal personale del Suem 118. Il secondo ferito, che si trovava già fuori dal proprio veicolo, è stato assistito e porta al pronto soccorso dai sanitari, che non hanno potuto fare altro che dichiarare la morte della terza persona rimasta coinvolta.

Incidente mortale in A4: un morto e due feriti
È stato compito degli agenti della polizia stradale effettuare i rilievi per ricostruire la dinamica dell'incidente mortale. Gli ausiliari dell'autostrada e il soccorso stradale hanno invece aiutato con le operazioni di soccorso e messa in sicurezza, terminate circa un'ora e mezzo dopo.

Potrebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/incidente-stradale/mortale-a4-oggi-6-novembre-2020.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • A Monastier il primo punto tamponi privato: «Accesso senza prenotazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento