menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine di via Erizzo

Un'immagine di via Erizzo

Incidente a Montebelluna, ciclista vola per dieci metri: miracolato

L'uomo, di Villorba, domenica mattina è stato travolto da un'auto in via Erizzo, in località Pederiva. Da chiarire l'esatta dinamica

MONTEBELLUNA - Un volo di dieci metri e l'impatto sull'asfalto, ma ha riportato ferite guaribili in soli venti giorni. Lo schianto non aveva lasciato pensare nulla di buono sulle condizioni del ciclista travolto domenica mattina a Pederiva di Montebelluna, sottoposto ad accertamenti all'ospedale locale e dimesso con una prognosi di venti giorni.

Intorno alle 11.30, come scrive la stampa locale, l'uomo, di Villorba, stava viaggiando in sella alla sua bici lungo via Erizzo. Per cause ancora al vaglio della polizia stradale di Castelfranco Veneto il ciclista sarebbe stato investito da una Volkswagen Golf condotta da un montebellunese. Un impatto tremendo, tanto che l'uomo in sella alla bici avrebbe fatto un volo di circa una decina di metri, per poi finire dritto contro l'asfalto. Lo spavento è stato grande, ma il ciclista è rimasto sempre cosciente. L'automobilista, illeso, ha lanciato l'allarme al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza. I sanitari del Suem hanno caricato e trasportato l'uomo al pronto soccorso, dove ad attenderlo c'erano i medici per gli esami del caso. Inspiegabilmente il ciclista se lìè cavata con ferite lievi, ma poteva andare molto peggio. Da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento