Venerdì, 24 Settembre 2021
Incidenti stradali Sernaglia della Battaglia / Via Castello

Finisce fuori strada con la Vespa: Lino perde la vita a 65 anni

Nella serata di domenica 25 luglio Lino Zannoni, titolare della gelateria Fontanelle, è finito fuori strada in Via Castello a Sernaglia della Battaglia. Inutili i soccorsi: sul posto anche l'elisoccorso e i carabinieri

Domenica nera sulle strade della provincia di Treviso. Dopo il tragico schianto in Feltrina a Paese in cui aveva perso la vita la 52enne Barbara Monaco, nella serata di domenica, un altro incidente mortale è costato la vita a Lino Zannoni, titolare della "Gelateria Fontanelle" a Sernaglia della Battaglia.

La tragedia è avvenuta in Via Castello verso le ore 20. Zannoni stava viaggiando in direzione Pieve di Soligo con la sua Vespa Piaggio quando ha perso improvvisamente il controllo del motociclo, finendo prima in un campo alla sua destra, poi contro il muretto di una casa a lato strada, nelle vicinanze del bar La Telliera. I residenti hanno subito allertato il Suem 118 intervenuto con automedica, ambulanza ed elisoccorso (rientrato a vuoto). I soccorritori hanno cercato per una ventina di minuti di rianimare Zannoni senza però riuscirci. L'uomo era morto sul colpo a causa delle gravi lesioni riportate. La sua scomparsa improvvisa ha scosso, nella serata di domenica, tutta la comunità di Sernaglia della Battaglia dove Zannoni era molto conosciuto per il suo lavoro e per il suo grande attaccamento alla famiglia. I rilievi sul luogo dell'incidente sono stati svolti da una pattuglia dei carabinieri di Vittorio Veneto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce fuori strada con la Vespa: Lino perde la vita a 65 anni

TrevisoToday è in caricamento