menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal profilo Facebook di Enrico Manesso

Foto tratta dal profilo Facebook di Enrico Manesso

Incidente fatale nella notte: ventiduenne perde la vita

Poco dopo la mezzanotte, nelle prime ore di domenica 29 aprile, il giovane Enrico Manesso ha perso la vita dopo essere finito fuori strada con la sua auto nel comune di Zero Branco

ZERO BRANCO Ennesima tragedia sulle strade della provincia di Treviso. Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 aprile, l'auto su cui viaggiava il giovane Enrico Manesso è finita fuori strada e, nello schianto, il ragazzo ha perso la vita.

Stando a quanto riportato dai primi soccorritori intervenuti sul posto, l'incidente sarebbe avvenuto pochi minuti dopo lo scoccare della mezzanotte sulla strada provinciale che collega il comune di Zero Branco alla frazione di Campocroce. Ancora da accertare se l'uscita di strada sia stata provocata da un improvviso colpo di sonno o da una distrazione fatale al volante. I soccorsi del Suem 118 si sono purtroppo rivelati inutili per il giovane originario del comune di Morgano. Nato nel 1996, Enrico Manesso aveva studiato al collegio salesiano Astori e lavorava presso un'azienda tessile di Trebaseleghe. Giovane e solare, ha perso la vita rincasando da una serata trascorsa fuori casa, finendo contro la spalletta in cemento di un'abitazione della zona. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco e gli uomini della polizia stradale per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Addio a Paolino Denis, maestro nell'arte della macellazione

  • Attualità

    Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

  • Cronaca

    Una mimosa per Franca e Fiorella: «Arse vive per soldi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento