menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Travolto da un pullman, gravissimo ciclista

Incidente poco dopo le 15 a Malintrada di Motta di Livenza in via Redigole, ferito un 80enne. Trasportato in ospedale anche un 15enne, investito da un'auto a Resana, in via Brigola

Grave incidente stradale poco dopo le 14.30 di oggi, venerdì, a Malintrada di Motta di Livenza in via Redigole, la strada che conduce a Chiarano. Un 80enne, in sella alla sua bicicletta è stato travolto da un pullman Mom della linea 105. L'anziano, residente in zona, è stato soccorso dagli infermieri dal Suem 118 e trasportato in elicottero al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Per i rilievi di legge intervenuti gli agenti della polizia locale.

IL COMUNICATO DI MOM Il personale dell'Azienda ha immediatamente attivato le procedure d'emergenza facendo partire la chiamata ai soccorsi e dando il necessario supporto all'autista. Attualmente sta svolgendo i propri accertamenti per appurare la dinamica dei fatti, al momento i sopralluoghi tecnici e le testimonianze dell'autista e di un passeggero a bordo, appaiono concordanti. Il mezzo partito da Treviso alle 13,25 stava ormai per raggiungere il capolinea di fine corsa, quando, percorrendo un tratto in rettilineo il ciclista si è immesso sulla strada provinciale da una laterale. Il conducente ha fatto tutto il possibile per evitare l'impatto, che - purtroppo - si è invece verificato. «L'Azienda esprime in questo momento tutta la vicinanza alla persona coinvolta e alla sua famiglia - sono le parole del Direttore Generale, Giampaolo Rossi - Ci mettiamo a completa disposizione degli inquirenti per l'accertamento dei fatti».

Un secondo incidente si è verificato, sempre nel pomeriggio, a Resana in via Brigola. Un ragazzino 15enne, straniero, stava attraversando la strada in sella ad una bici quando è stata investita da un'auto: il giovanissimo, secondo una prima ricostruzione, indossava delle cuffiette e non si è dunque reso conto del sopraggiungere del veicolo. Intervenuto anche in questo frangente l'elicottero del Suem 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento