Lunedì, 20 Settembre 2021
Incidenti stradali Paese / Strada Feltrina

Malore al volante, auto si schianta fuori strada: muore sindacalista 73enne

Tragedia della strada a Castagnole di Paese, lungo la Feltrina. A perdere la vita Gabriella Cont, bellunese di Cesiomaggiore, componente di segreteria della Cisl Fnp Belluno Treviso

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

Gabriella Cont, 73enne bellunese di Cesiomaggiore (Belluno), sindacalista della Cisl, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di oggi in un tragico incidente stradale avvenuto lungo la Feltrina a Castagnole di Paese. L'anziana viaggiava a bordo della sua auto, una Hyundai ix20, quando, forse per un malore improvviso o una distrazione, il veicolo è uscito di strada, schiantandosi in un fossato, sotto ad un ponticello in cemento. Medici e infermieri del Suem 118, giunti sul posto, hanno tentato di rianimare a lungo l'anziana, purtroppo inutilmente. Per estrarre la donna dalle lamiere sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Sulla tragedia della strada indagano ora i carabinieri della stazione di Paese che hanno svolto sul posto i rilievi del caso. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti, con lunghe code in entrambe le direzioni di marcia.

Gabriella Cont-2

La tragica morte di Gabriella Cont, avvenuta nel tardo pomeriggio di mercoledì 30 giugno in un incidente lungo la Feltrina, ha sconvolto la Cisl di Belluno Treviso. Cont era componente della Segreteria della Fnp territoriale. E dalla sede della Cisl di Treviso si era messa alla guida dopo una riunione con i colleghi. “Una giornata normale si è trasformata in una tragedia - dice Franco Marcuzzo, il segretario generale dei Pensionati Cisl Belluno Treviso -. Avevamo fatto riunione di segreteria come ogni settimana, ci eravamo lasciati con serenità come sempre e poco dopo è arrivata questa notizia. Gabriella era stata riconfermata da poco in segreteria, era una brava persona, sempre disponibile, e una dirigente impegnata e sempre pronta a dare la sua disponibilità per la Federazione dei Pensionati. Non riesco a credere che non ci sia più”.

«Gabriella - spiega il segretario generale della Cisl territoriale Massimiliano Paglini - era una persona di poche parole, ma molto attenta e sempre pronta a dare il proprio contributo per il bene della Fnp e della Cisl. Siamo sconvolti per una perdita improvvisa e che lascia un vuoto per il grande spirito di servizio che ha sempre riservato nel suo fare sindacato e per la sua presenza discreta ma forte dei valori di appartenenza alla Cisl. Esprimiamo le più sentite condoglianze al marito, alle figlie e alla famiglia tutta».

Il cordoglio del Coordinamento Donne Cisl e Fnp

Grande commozione in tutta la Cisl Belluno Treviso per la tragica scomparsa della segretaria organizzativa della Fnp territoriale Gabriella Cont, deceduta mercoledì pomeriggio in un incidente stradale. Oggi la ricordano Alessia Salvador ed Emma Parisotto, coordinatrici, rispettivamente, del Coordinamento Donne della Cisl e di quello dei Pensionati, che esprimono, a nome dei due organismi, le più sentite condoglianze al marito, alle figlie e a tutta la famiglia. «Ho collaborato con Gabriella per il Coordinamento Donne fin dalla mia elezione nel novembre 2017 - spiega Alessia Salvador -. Era una persona dinamica e attenta alla figura di donna nel ruolo del sindacato. Insieme abbiamo organizzato la campagna #stopviolenza negli istituti scolastici di secondo grado delle due province, per sensibilizzare gli studenti sul tema della violenza contro le donne, iniziativa in cui si è spesa moltissimo, anche in virtù del suo passato da insegnante. Esprimo, a nome di tutto il Coordinamento Donne della Cisl, le più sentite condoglianze al marito, alle figlie e a tutta la famiglia». «Gabriella è stata una donna sempre presente alle iniziative sindacali - ricorda Emma Parisotto - Prestava particolare attenzione alle problematiche femminili delle lavoratrici e delle pensionate ed era il punto di riferimento per tutte noi all’interno dell’esecutivo della Fnp. Mercoledì ci eravamo appena lasciate dopo la consueta riunione di segreteria, non mi capacito ancora di quanto successo».

Gabriella Cont1-2

Confermata in segreteria Fnp lo scorso 31 marzo Gabriella Cont, 73 anni, ex insegnante, bellunese di Cesiomaggiore, era stata anche presidente dell’associazione Anteas di Belluno e segretaria Fnp Belluno Treviso dal 2015. Diplomata all’Istituto Magistrale nel 1968, ha iniziato insegnare nel 1970 e ha svolto l’attività di docenza per 40 anni, fino alla pensione nel 2011. Dal 1980 al 1990 ha avuto anche diverse esperienze amministrative nel suo Comune, come assessore e consigliere comunale. Negli ultimi anni di lavoro è stata RSU Scuola all’Istituto Comprensivo di Cesiomaggiore. Dopo il pensionamento ha collaborato con il patronato Inas di Belluno ed è stata eletta presidente dell’associazione Anteas provinciale di Belluno, ricoprendo l’incarico per 4 anni. È stata poi nominata Coordinatore della RLS Pedemontana Destra-Sinistra Piave, ruolo che ha lasciato nel 2015 quando è entrata nella Segreteria Fnp Belluno Treviso.

Gabriella era sposata con il marito Bruno De Bernardin da oltre 50 anni. Oltre a lui, lascia tre figlie e sette nipoti.

Cont-palco-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore al volante, auto si schianta fuori strada: muore sindacalista 73enne

TrevisoToday è in caricamento