Finisce con l'auto nel fossato pieno d'acqua, salvato dai vigili del fuoco

Incidente alle 7 di stamattina a Paese, in via Sovernigo. L'automobilista ha riportato lesioni lievi. A causare la fuoriuscita di strada l'asfalto reso viscido dalla pioggia

L'auto finita nel canale

E' di un ferito lieve il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, martedì, poco dopo le 7, a Paese, in via Sovernigo. Un automobilista ha perso il controllo della sua auto che è finita nel fossato pieno d'acqua che costeggia la strada. Sul posto, per i soccorsi, intervenuti i vigili del fuoco e un'ambulanza del Suem 118. A provocare l'incidente potrebbe essere stato un malore o l'asfalto reso viscido dalla pioggia battente. Al volante del mezzo c'era un cittadino cinese di 42 anni, L.X., residente a Montebelluna. Per lui solo lievi lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento