menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Schianto sulla Feltrina, ferite due bimbe di 4 e 7 anni

L'incidente è avvenuto poco dopo le 19 a Pederobba, poco distante dall'ex cementificio "Rossi". Le piccole si trovavano a bordo dell'auto con i nonni di 67 e 60 anni. Traffico in tilt con lunghe code. Sul posto i vigili del fuoco e il Suem 118

Una bimba di sette anni è rimasta gravemente ferita in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 19 a Pederobba lungo la strada regionale Feltrina, non distante dall'ex cementificio "Rossi" e dalla trattoria "Al pescatore". A scontrarsi un'auto, una Fiat 500 L diretta verso Alano di Piave ed un furgoncino Citroën Nemo, con due idraulici a bordo, che procedeva lungo l'opposta direzione di marcia. Rimaste ferite, oltre alla piccola, altre tre persone che si trovavano in auto con lei: la sorellina di 4 anni e i due nonni, un 67enne, D.S., e una 60enne, S.A.. Sono tutti residenti ad Alano di Piave, nel bellunese. Feriti i due idraulici che si trovavano a bordo del furgoncino: un 45enne che è stato ricoverato al Ca' Foncello in ortopedia e il 53enne che si trovava con lui e ha riportato lesioni a fegato e milza.

Sul posto sono intervenute le ambulanze del Suem 118 che hanno trasportato i feriti a Montebelluna e alcune squadre dei vigili del fuoco. Il traffico lungo l'arteria è rimasto a lungo bloccato, con lunghe code in entrambi i sensi di marcia e auto costrette a procedere lentamente a causa della presenza di detriti sull'asfalto. A svolgere i rilievi del caso i carabinieri della Compagnia di Montebelluna: l'incidente, le cui cause sono ancora al vaglio, potrebbe essere stato provocato da un sorpasso azzardato della Fiat 500L ad un camion che stava svoltando. Nonostante l'impatto l'utilitaria e' riuscita a superarlo ma ha perso il controllo finendo per scontrarsi frontalmente contro il furgoncino con i due idraulici a bordo.

Il conducente della Fiat 500, il 67enne, ha riportato fratture multiple e ora si trova ricoverato nel reparto di ortopedia dell'ospedale di Montebelluna mentre la moglie 60enne è grave, ricoverata in rianimazione all'ospedale di Castelfranco. La bimba di 7 anni si trova attualmente in chirurgia pediatrica presso l'ospedale di Treviso. La sorellina di 4 anni è invece ricoverata nel reparto di pediatria a Montebelluna. L'autista del camion è rimasto invece illeso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento