Incidenti stradali San Polo di Piave / Via Risera

Investito mentre cammina a bordo strada: caccia al pirata della strada

Un 21enne di Ormelle è stato ricoverato in gravi condizioni al pronto soccorso dopo che un'auto pirata l'ha travolto facendolo finire in un fosso lungo via Risera a San Polo di Piave

Camminava di notte lungo la strada verso casa quando un'auto pirata, arrivata alle sue spalle, l'ha investito facendolo finire nel fosso a lato della carreggiata. N.B, 21enne residente nel Comune di Ormelle, è stato ricoverato in gravi condizioni 

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", l'incidente è avvenuto in Via Risera a San Polo di Piave, strada che collega il Comune trevigiano alla frazione di Tempio a Ormelle. L'auto che viaggiava proprio in direzione Ormelle non si è accorta del giovane che stava camminando sul ciglio della strada. Violentissimo l'impatto che ha danneggiato una parte del faro anteriore destro dell'auto rompendo anche lo specchietto anteriore destro, rimasti entrambi sull'asfalto dopo l'impatto. L'auto pirata ha continuato la sua corsa senza prestare soccorso al giovane. Il 21enne è stato soccorso solo dopo diversi minuti da una seconda auto che, arrivata sul luogo dell'incidente, si è fermata per capire cos'era successo. Il ragazzo era stato sbalzato nel fosso a lato strada dopo l'impatto con l'auto e da lì non era più riuscito a muoversi per il colpo subito. Le sue condizioni sono ancora gravi. Sul posto sono arrivati un'ambulanza del Suem 118 e una pattuglia della Polizia stradale. I pezzi del veicolo rimasti sull'asfalto sarebbero quelli di una Ford. Gli agenti stanno ora indagando per risalire al modello esatto dell'auto e al suo proprietario, ancora oggi a piede libero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito mentre cammina a bordo strada: caccia al pirata della strada

TrevisoToday è in caricamento