menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bicicletta a terra dopo incidente (Foto d'archivio non

Bicicletta a terra dopo incidente (Foto d'archivio non

Investe mamma e figlia con l'auto, poi scappa: pirata incastrato dalle telecamere

I carabinieri di Montebelluna hanno denunciato un 59enne di Paese che, nella giornata di mercoledì 10 dicembre aveva urtato la bici su cui stavano viaggiando le due donne

Martedì 10 dicembre, poco prima di mezzogiorno, in Via Schiavonesca a Selva del Montello, un'auto guidata da signore di 59 anni, residente a Paese, ha urtato una bici in sella alla quale stava viaggiando una donna di 30 anni, di origini marocchine.

Insieme a lei c’era anche bimba di 5 anni. Il 59enne dopo aver colpito la bici e fatto cadere le due donne è scappato facendo perdere le sue tracce ma, grazie alle telecamere presenti nella zona, è stato identificato dai carabinieri di Montebelluna che l'hanno denunciato per omissione di soccorso e fuga da incidente stradale. Alla donna investita sono state diagnosticate ferite curabili in 20 giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento