Incidenti stradali

Incidente stradale a Ponte di Piave: morto un motociclista trevigiano

Lo schianto è avvenuto all'ora di pranzo. Un impatto violentissimo in cui un centauro ha perso la vita sul colpo. Inutili i soccorsi giunti sul posto

PONTE DI PIAVE- Domenica di sangue sulle strade della Marca trevigiana. Un motociclista ha perso la vita in un gravissimo incidente stradale avvenuto a Levada di Ponte di Piave, sulla strada statale Postumia. Uno scontro violentissimo, come riportato dai primi testimoni accorsi sul posto.

Erano da poco passate le 12.30 quando Francesco Spessotto, un operaio di 51 anni, nato a Oderzo, stava percorrendo la statale in direzione Treviso. Ad un certo punto, poco dopo il semaforo di Levada, una macchina station wagon si è immessa nella carreggiata, tagliando così la strada al motociclista che stava sopraggiungendo a velocità sostenuta. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare, inutile qualsiasi tentativo di frenata: l'impatto è stato violentissimo e il centauro è morto sul colpo. Inutile anche l'intervento dei soccorsi giunti prontamente sul posto. La vittima abitava a San Biagio di Callalta ed era una persona conosciuta da molti nella zona. Sotto shock, ma illeso, il conducente della macchina che ha causato l'incidente. Sul luogo dello schianto sono intervenuti i carabinieri di Conegliano che hanno svolto tutti gli accertamenti del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Ponte di Piave: morto un motociclista trevigiano

TrevisoToday è in caricamento