menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto fuori strada all'alba: morte due donne di 30 e 35 anni

Incidente alle 4.20 a Ponte di Piave sulla Postumia. Le vittime sono entrambe ballerine di origini romene e stavano tornando a casa a bordo di una Bmw. Sul posto i vigili del fuoco, il Suem 118 e la polizia stradale

PONTE DI PIAVE Due donne, Cristina Bolgar Timeea e Otilia Cristina Rusti, di 30 e 35 anni, entrambe ballerine di lap dance al disco EU di Oderzo, di origini romene, sono morte all'alba in un tragico incidente stradale avvenuto alle 4.20 del mattino a Ponte di Piave, sulla Postumia a pochi passi dallo stabilimento Stefanel. L'auto su cui entrambe viaggiavano, una Bmw, è finita fuori strada in un fossato. Lo schianto, violentissimo, non ha lasciato scampo alle straniere che stavano tornando a casa dopo aver lavorato nella notte presso il locale di Oderzo: l'alloggio in cui avrebbero riposato si trovava poco distante. Inutili i soccorsi degli infermieri del Suem 118.

Sul posto intervenuti i vigili del fuoco di Motta di Livenza e la polizia stradale di Treviso. Per ora ignote le cause dell'incidente: alla base probabilmente un improvviso colpo di sonno della conducente, la 30enne. La vettura viaggiava in direzione di Treviso ed è uscita sul lato sinistro della carreggiata. Le due donne, molto amiche tra loro, erano entrambe madri, rispettivamente di un bimbo la 30enne e una bimba la 35enne che si trovano in Romania: da tempo, per brevi periodi, venivano nella Marca per lavorare e poi facevano ritorno in patria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento