Schianto all'alba, auto finisce contro i cantieri della Pedemontana: morti due ragazzi

L'incidente è avvenuto verso le ore 6 di domenica a Villorba. A perdere la vita un 24enne ed un 35enne, entrambi di nazionalità albanese, Dorian Myftaraj e Rruzhdi Karreci

Una foto dell'incidente

E' di due morti il bilancio di un gravissimo incidente stradale avvenuto domenica mattina all'alba, lungo la Pontebbana in via Roma. Verso le ore 6, infatti, una Volkswagen Golf GTI di colore nero si è improvvisamente schiantata lateralmente, per motivi ancora poco chiari, contro i muretti in cemento che delimitano i cantieri della Pedemontana in territorio di Villorba. L'impatto è stato violentissimo, tanto che l'autovettura è poi rimbalzata in un campo adiacente alla sede stradale. Immediatamente soccorsi dai passanti, i due uomini che erano a bordo del mezzo sono spirati prima dell'arrivo dei soccorsi. Le vittime sono due uomini di nazionalità albanese, il 24enne Dorian Myftaraj residente all'estero ed il 35enne  operaio già cassaintegrato Rruzhdi Karreci, residente a Spresiano ma originario di Durazzo, già conosciuto alla polizia in quanto arrestato il 27 luglio 2018 per spaccio (LA NOTIZIA). Sul posto si sono comunque recati sia i vigili del fuoco, per la messa in sicurezza dell'area, che la polizia stradale per i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento