Incidente all'alba a Portegrandi, morta badante di Carbonera

Una badante 36enne di origini brasiliane residente a Carbonera è morta, all'alba di lunedì, in uno schianto con un camion tra Portegrandi e Caposile (VE)

Una 36enne di Carbonera ha perso la vita, lunedì notte, in un tremendo incidente stradale tra Portegrandi e Caposile (VE).

Intorno alle 5 la donna, badante di origini brasiliane, era alla guida di una Volkswagen Polo, lungo la provinciale 43 quando improvvisamente, forse per un colpo di sonno o un malore, avrebbe invaso la corsia di marcia opposta, schiantandosi contro un camion all'altezza del bivio con la statale 14.

La vettura della 36enne è rimasta incastrata di lato sotto il cassone del camion, mentre il conducente del mezzo pesante è rimasto illeso.

Per estrarre il corpo della donna dall'abitacolo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. I tentativi del medico del 118 di rianimare la vittima, purtroppo, sono stati inutili: la donna era già morta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spetta ora ai carabinieri di San Donà e di Meolo, intervenuti per i rilievi, ricostruire la dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento